Il Palio dell’Argentario, detto anche Palio Marinaro dell’Argentario, si disputa ogni 15 agosto a Porto Santo Stefano, capoluogo di Monte Argentario.

Consiste in una regata remiera, tra le più lunghe al mondo[1], che mette in competizione i quattro rioni del paese, Croce, Fortezza, Pilarella e Valle. I singoli equipaggi sono composti da un timoniere più quattro vogatori, i quali devono percorrere dieci volte la distanza di quattrocento metri compresa tra due boe (chiamati gavitelli) per un totale di quattromila metri, effettuando cinque virate al largo e quattro a terra. Si svolge con quattro battelli chiamati, nel vernacolo santostefanese, guzzi (gozzo classico), ogni battello ha il nome di un vento: Maestrale, Grecale, Libeccio e Scirocco.

Location: Porto Santo Stefano